Le figure professionali - Baitaserena

Via San Nicolò 105, 23030 Valfurva (Sondrio)
Tel.: 0342/945636
Fax: 0342/946619
Vai ai contenuti

Le figure professionali

Chi siamo
Le figure professionali

Tutti gli operatori sono dotati di cartellino di riconoscimento visibile agli ospiti ed ai familiari.

Ausiliari Socio-Assistenziali.
Gli ASA prestano un'assistenza di tipo "tutelare" che risponde in termini di assistenza diretta alla persona che si attua mediante l'erogazione di prestazioni primarie: alimentazione, mobilizzazione, igiene, protezione. A questo si aggiunge la corretta tenuta del guardaroba degli ospiti. Sono presenti nella Struttura 24 ore su 24.

Operatori socio sanitari.
Applicano i piani di lavoro ed i protocolli operativi sanitario-assistenziali ed agiscono quali fondamentali figure di supporto agli infermieri ed al medico.

Infermieri Professionali.
Forniscono le prestazioni igienico-sanitarie che comportano una precisa responsabilità in ordine a rischi specifici. Tali prestazioni rientrano nel quadro del progetto di intervento complessivo elaborato in fase di traduzione operativa del più generale piano di trattamento.

Infermiere specializzato nella cura del piede.
Cura le lesioni, le callosità, le verruche e svolge educazione sanitaria e prevenzione delle lesioni del piede.

Terapisti della riabilitazione.
Forniscono le necessarie prestazioni riabilitative secondo le patologie degli ospiti al fine di prevenire l'insorgenza di disabilità, ritardarne l'evoluzione in cronicità, migliorare la residua capacità del soggetto.

Educatore.
Promuove attività di animazione e ricreazione nonchè il mantenimento degli interessi specifici degli ospiti  e di prevenzione del decadimento psico-fisico.

Medico di struttura.
Assicura con la sua presenza le prestazioni sanitarie di cui possono aver bisogno gli ospiti e, mediante costanti controlli, verifica l'evoluzione delle condizioni di salute. E' presente in struttura nei giorni feriali. La reperibilità è garantita nelle ore notturne e nei giorni festivi dai medici del servizio di continuità assistenziale dell'ASL operanti presso il distretto di Bormio.

Generiche.
Le generiche svolgono attività di pulizia ordinaria degli ambienti di vita, arredi e attrezzature al fine di salvaguardare l'igiene ambientale.

Cuoco.
E' addetto alla preparazione dei pasti e delle diete. Collabora alla stesura dei menù stagionali.

Aiuto cuoco.
Coadiuva il cuoco nella preparazione dei pasti e svolge attività di pulizia e riordino della cucina nel rispetto della legge n. 155/97.

Responsabile delle realzioni esterne.
Cura le relazioni con gli Ospiti, i famigliari e gli enti territoriali. Organizza iniziative di formazione e/o aggiornamento rivolte agli operatori sulla base delle esigenze operative ed alle richieste del personale stesso.

Coordinatori di processo.
I coordinatori di processo collaborano con il Direttore della RSA e il Direttore sanitario nell'organizzazione operativa e nella valutazione dei settori di pertinenza.

Direttore Generale.
Ha la massima responsabilità circa l'andamento dei servizi gestiti dalla Cooperativa nel conseguimento degli obiettivi individuati.

Direttore sanitario.
E' responsabile dell'organizzazione delle attività sanitarie preventive, curative e riabilitative all'interno della struttura, dell'igiene ambientale, delle diagnosi e terapie.

Direttore.
E' responsabile della gestione della RSA in merito al raggiungimento degli obiettivi operativi. Incentiva e approva i programmi di miglioramento della qualità del servizio.

Altre figure.
L'RSA si avvale della consulenza di un neurologo, un fisiatra, uno psicologo e un assistente sociale per gestire problematiche specialistiche.

Torna ai contenuti