Residenzialità Assistita - Baitaserena

Via San Nicolò 105, 23030 Valfurva (Sondrio)
Tel.: 0342/945636
Fax: 0342/946619
Vai ai contenuti

Residenzialità Assistita

Residenzialità Assistita/RSA Aperta
RESIDENZIALlTA' ASSISTITA
Si tratta di un servizio in degenza residenziale, condotto presso la RSA Baita Serena, finalizzato a fornire una risposta abitativa ed assistenziale a persone anziane (età superiore ai 65 anni) fragili, residenti in Lombardia, con limitazioni parziali delle autonomie, in assenza o con criticità di supporto della rete di sostegno famigliare. Le prestazioni erogate sono di natura squisitamente socio-sanitaria.
ACCESSO AL SERVIZIO
La richiesta di accesso alla misura, da parte delle persone interessate, deve essere presentata al dipartimento Fragilità della ASST della Montagna, la quale provvede ad effettuare la valutazione di idoneià, anche attraverso ii coinvoigimento del medico curante e del servizio sociale comunale.
VERIFICA DEI REQUISITI
La valutazione effettuata dall'ASST considera le condizioni abitative, la rete di supporto famigliare e la situazione assistenziale. Vengono, altresì, applicate di due scale di misurazione di parametri medico-assistenziali, le quali, per poter fruire della misura, devono riportare punteggi che non oltrepassino l'indicazione di limitazione parziale nelle capacità di adempiere alle attivita di vita quotidiana e nella cognitività. Al "caregiver', ovvero a colui che svolge attivita di supporto ed aiuto costante all’Assistito, viene riservato un test indagante il livello di stress psichico nell'adempimento della propria funzione. Ii risultato del test non é vincolante ai fini della fruizione del servizio.

Torna ai contenuti